Funghi e boschi

L’autostrada litoranea che abbiamo percorso attraversava una zona ricca di boschi. Principalmente si trattava di Eucalipti ma anche di Pini Marittimi dall’alto ombrello. Per un lungo tratto, lungo il ciglio dell’autostrada, trovavamo venditori di funghi. Per poterli acquistare occorreva fermarsi lungo la corsia d’emergenza con non poco rischio. Noi l’abbiamo corso e non ce ne siamo pentiti: circa tre etti di ottimi funghi per l’equivalente di circa 2,5 Euro.
abbiamo solo la foto dei pini, i funghi li abbiamo mangiati prima di poterli fotografare. Menomale che i pini non si mangiano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *